Un nuovo spazio dedicato a tutti coloro che vogliono 

esprimersi e partecipare alla vita di Bucaneve

 

A scuola di...solidarietà!

"Gli angeli dei nostri tempi sono tutti coloro che si interessano agli altri prima di interessarsi a se stessi.
(Wim Wenders)"

 

Nel piccolo Comune di Piubega succede che, da più di quindici anni, l'amministrazione comunale insieme ai commercianti, alle associazioni e ai singoli cittadini organizza la Settimana della Solidarietà, evento internazionale che promuove i valori del dono e della solidarietà.

 

Obiettivo cardine dell'iniziativa è aiutare le associazioni di volontariato e le realtà del territorio a realizzare importanti progetti sociali, culturali e assistenziali a favore dei soggetti più fragili e per una comunità più inclusiva. Dal 2000, grazie alla stretta collaborazione tra amministrazione comunale, associazioni di volontariato e commercianti, più di 20 progetti solidali hanno visto la luce.

 

Quest'anno il progetto "Esperienze di Vita Autonoma" di Coop. Bucaneve è stato selezionato (insieme all'Associazione Sherpa) come beneficiario del ricavato della Settimana della Solidarietà. Tante le iniziative che hanno coinvolto la comunità piubeghese e  i ragazzi disabili di Bucaneve: dalla gara di Fast Pulling, al mercatino dell'artigianato e dell'hobbistica, dallo spettacolo di musica e cabaret a cura di School of Rock, alla lotteria a premi di beneficenza. 

 

Anche la scuola secondaria di primo grado di Piubega ha partecipato attivamente alla Settimana della Solidarietà scegliendo di approfondire il tema della diversità. Martedì 11 Ottobre, Daniela Beruffi, ospite della Comunità Socio Sanitaria del Centro Bucaneve, è stata invitata all'oratorio di Piubega dove ha incontrato studenti e insegnanti. Insieme hanno assistito alla proiezione del film "Il  figlio della  luna" e hanno parlato del Centro Bucaneve, confrontandosi sulla disabilità, sulla diversità e scoprendo il vero talento di Daniela: la scrittura.  

 

  "Con i ragazzi delle Medie di Piubega - racconta Daniela - abbiamo guardato il film Il figlio della Luna (io lo avevo già visto 2 volte): è incredibile perché questo film racconta un pò anche la Mia Storia! Dopo avere visto il film, io e Arianna ci siamo presentate e gli studenti hanno fatto diverse domande sul mio lavoro da scrittrice come ad esempio

                            <<Quanto ci metti per scrivere una poesia  o un racconto?>>

                            <<Dipende se la poesia è lunga o corta!>> ho risposto sorridendo.

Ho visto i ragazzi molto interessati al tema del diverso e alle persone che vivono con difficoltà e ciò mi ha reso felice"

Letto 266 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Informazioni

  • Via F.Ferrari 71/A
  • 46042 Castel Goffredo, Mantova
  • Tel. 0376-780675
  • Fax 0376-779668
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Sito realizzato con il contributo di Rotary International - Club Castiglione Delle Stiviere

RESTA IN CONTATTO

Visita la nostra pagina Facebook per nuove foto ed eventi su Bucaneve.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti per essere sempre informato su tutte le iniziative promesse dalla Cooperativa Bucaneve.

captcha