Un nuovo spazio dedicato a tutti coloro che vogliono 

esprimersi e partecipare alla vita di Bucaneve

 

“Le mamme sono sempre preoccupate! Ma qui c’è da sporcarsi le mani.”

Riparte il Laboratorio Recupero, Riciclo e sono CreAttivo che coinvolge le classi seconde della Scuola Primaria di Castel Goffredo

 

Come ogni Primavera, sono numerose le iniziative di carattere socio-culturale promosse da Bucaneve allo scopo di sensibilizzare il territorio su temi quali l’inclusione, l’uguaglianza, la valorizzazione dei talenti, il recupero dei materiali, la promozione dell’autonomia e della creatività. Così, all’ombra del famoso detto “IMPARARE FACENDO”, i ragazzi disabili della Cooperativa tornano ad accogliere i bambini di seconda elementare della scuola primaria di Castel Goffredo per una esperienza coinvolgente e creativa, ovvero il Laboratorio di Carta Riciclata che offre ad ognuno la possibilità di prendere confidenza con tecniche e materiali. I bambini sono infatti protagonisti, a fianco dei Maestri di Bucaneve, di una intensa mattinata di attività in cui il lavoro diventa gioco e il gioco diventa canale di comunicazione che trasforma il noi e il voi in un meraviglioso “INSIEME”: insieme si PUO’ FARE, si può FARE MEGLIO e si può fare RIDENDO. Infatti, grazie alla fantasia di operatori e ragazzi, una tecnica molto antica come quella del recupero e riciclo della Carta, diventa meravigliosamente attuale e coinvolgente: armati di improbabili telai confezionati con legno e ritagli di zanzariera i bambini immergono a turno le mani in una grande vasca colma di acqua colorata e di coriandoli di carta. Con movimenti delicati e precisi del setaccio, raccolgono quel po’ di poltiglia che basta per confezionare un piccolo foglio. Con un grande panno assorbente, spugne e rulli da pittore si prepara il foglio per la futura essiccatura che richiederà tempo e pazienza. Inutile negare che l’emozione della novità coglie tutti un po’ di sorpresa ma soprattutto lascia stupiti che i Maestri di Carta invitino a lavorare senza la paura di sbagliare, senza l’ansia di sporcarsi, e ripetano di continuo che per fare bene si debba proprio metterci le mani . “Le mamme sono sempre preoccupate!” - dice qualcuno dei piccoli apprendisti - “E’ vero, dobbiamo sempre stare attenti” - fa eco un’amichetta. Ma qui ahimè c’è da sporcarsi e c’è da divertirsi per imparare davvero. D’altronde non si è mai visto artista, agricoltore, operaio, giardiniere, contadino, muratore, che sia tornato a casa pulito dopo un’intensa giornata di lavoro. E allora non si può certo pretenderlo da questi piccoli apprendisti che si affacciano alla vita con occhi vivaci e mani curiose,  pronti ad accogliere il bello e il buono che si è in grado di offrire loro. 

 

 

Nella foto i maestri Nadia, Laura e Cristian.

Letto 607 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Informazioni

  • Via F.Ferrari 71/A
  • 46042 Castel Goffredo, Mantova
  • Tel. 0376-780675
  • Fax 0376-779668
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Sito realizzato con il contributo di Rotary International - Club Castiglione Delle Stiviere

RESTA IN CONTATTO

Visita la nostra pagina Facebook e il nostro account Instagram.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti per essere sempre informato su tutte le novità e le iniziative promosse da Cooperativa Bucaneve.

captcha