Un nuovo spazio dedicato a tutti coloro che vogliono 

esprimersi e partecipare alla vita di Bucaneve

 

“Le mamme sono sempre preoccupate! Ma qui c’è da sporcarsi le mani.”

Riparte il Laboratorio Recupero, Riciclo e sono CreAttivo che coinvolge le classi seconde della Scuola Primaria di Castel Goffredo

 

Come ogni Primavera, sono numerose le iniziative di carattere socio-culturale promosse da Bucaneve allo scopo di sensibilizzare il territorio su temi quali l’inclusione, l’uguaglianza, la valorizzazione dei talenti, il recupero dei materiali, la promozione dell’autonomia e della creatività. Così, all’ombra del famoso detto “IMPARARE FACENDO”, i ragazzi disabili della Cooperativa tornano ad accogliere i bambini di seconda elementare della scuola primaria di Castel Goffredo per una esperienza coinvolgente e creativa, ovvero il Laboratorio di Carta Riciclata che offre ad ognuno la possibilità di prendere confidenza con tecniche e materiali. I bambini sono infatti protagonisti, a fianco dei Maestri di Bucaneve, di una intensa mattinata di attività in cui il lavoro diventa gioco e il gioco diventa canale di comunicazione che trasforma il noi e il voi in un meraviglioso “INSIEME”: insieme si PUO’ FARE, si può FARE MEGLIO e si può fare RIDENDO. Infatti, grazie alla fantasia di operatori e ragazzi, una tecnica molto antica come quella del recupero e riciclo della Carta, diventa meravigliosamente attuale e coinvolgente: armati di improbabili telai confezionati con legno e ritagli di zanzariera i bambini immergono a turno le mani in una grande vasca colma di acqua colorata e di coriandoli di carta. Con movimenti delicati e precisi del setaccio, raccolgono quel po’ di poltiglia che basta per confezionare un piccolo foglio. Con un grande panno assorbente, spugne e rulli da pittore si prepara il foglio per la futura essiccatura che richiederà tempo e pazienza. Inutile negare che l’emozione della novità coglie tutti un po’ di sorpresa ma soprattutto lascia stupiti che i Maestri di Carta invitino a lavorare senza la paura di sbagliare, senza l’ansia di sporcarsi, e ripetano di continuo che per fare bene si debba proprio metterci le mani . “Le mamme sono sempre preoccupate!” - dice qualcuno dei piccoli apprendisti - “E’ vero, dobbiamo sempre stare attenti” - fa eco un’amichetta. Ma qui ahimè c’è da sporcarsi e c’è da divertirsi per imparare davvero. D’altronde non si è mai visto artista, agricoltore, operaio, giardiniere, contadino, muratore, che sia tornato a casa pulito dopo un’intensa giornata di lavoro. E allora non si può certo pretenderlo da questi piccoli apprendisti che si affacciano alla vita con occhi vivaci e mani curiose,  pronti ad accogliere il bello e il buono che si è in grado di offrire loro. 

 

 

Nella foto i maestri Nadia, Laura e Cristian.

Letto 507 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Informazioni

  • Via F.Ferrari 71/A
  • 46042 Castel Goffredo, Mantova
  • Tel. 0376-780675
  • Fax 0376-779668
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Sito realizzato con il contributo di Rotary International - Club Castiglione Delle Stiviere

RESTA IN CONTATTO

Visita la nostra pagina Facebook per nuove foto ed eventi su Bucaneve.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti per essere sempre informato su tutte le iniziative promesse dalla Cooperativa Bucaneve.

captcha