Un nuovo spazio dedicato a tutti coloro che vogliono 

esprimersi e partecipare alla vita di Bucaneve

 

Riparte con “Un pezzettino di grinta” la collaborazione tra la Onlus castellana e il mondo della Scuola

(0 Voti)

Sono iniziati proprio in queste settimane infatti i primi incontri di una nuova esperienza laboratoriale, in questo caso rivolta ai piccoli allievi della Scuola dell’Infanzia di Castel Goffredo.Un percorso ideato e progettato in sinergia dai referenti della Cooperativa e le varie insegnanti, che intende offrire una concreta occasione di incontro e di inclusione, ed alimentare e favorire l’espressività artistica e corporea, le capacità relazionali e creative insite in ognuno. Un progetto nato con l’obiettivo di dare voce ad un tema importante come la grinta, intesa come tenacia, determinazione, capacità di superare situazioni, capacità di resilienza; proposto a bambini e ragazzi attraverso la condivisione di un racconto dell’autore Leo Lionni: la storia di “PEZZETTINO”. Un breve e toccante romanzo di formazione, un bellissimo esempio di letteratura per l’infanzia che racconta del viaggio di ricerca che il protagonista intraprende per capire chi è, perché lui, cosi piccolo, a confronto con gli altri si sente fragile, insicuro, incapace. “Il suo nome era Pezzettino. - così inizia il racconto - Tutti i suoi amici erano grandi e facevano cose meravigliose.

 

 

 

 

Lui invece era piccolo e di sicuro era un pezzetto di qualcuno, pensava, un pezzetto mancante…”. Ecco allora spiegato il bisogno di intraprende un viaggio, una ricerca che consente a Pezzettino, e a bambini e ragazzi con lui, di arrivare a comprendere il valore della propria identità, della propria unicità, e soprattutto all’ accettazione dei propri limiti e di quelli altrui. Dentro ciascuno infatti può nascondersi un Pezzettino, un po’ spaventato e desideroso di trovare risposte, portatore di una indiscutibile unicità che necessita solo di spazi, modi, tempi per potersi esprimere.

 

 

 

E proprio questo è in sintesi il senso più profondo di questo e di altri Laboratori promossi da Bucaneve: valorizzare la diversità nelle sue caratteristiche di originalità, di simpatia, di imprevedibilità creativa; rafforzare l’identità personale e promuovere un modo diverso di guardare all’ infanzia e alla disabilità, favorendo l’inclusione sociale tra soggetti diversi per età, genere, cultura. Nel corso dei prossimi mesi saranno quindi ancora numerosi i momenti che favoriranno l’incontro tra i disabili della Cooperativa, e i bambini e i ragazzi delle Scuole, attraverso esperienze di teatro integrato, attività ludico-motorie, iniziative artistiche e creative, percorsi formativi e informativi che confermano l’impegno e la volontà di Bucaneve di continuare a fare rete, di partecipare alla creazione di un forte patto di comunità, promuovendo atteggiamenti di accoglienza e sensibilità, ovvero il coraggio di andare alla ricerca di sé anche attraverso il confronto con gli altri.

 

 

Letto 141 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Informazioni

  • Via F.Ferrari 71/A
  • 46042 Castel Goffredo, Mantova
  • Tel. 0376-780675
  • Fax 0376-779668
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Sito realizzato con il contributo di Rotary International - Club Castiglione Delle Stiviere

RESTA IN CONTATTO

Visita la nostra pagina Facebook e il nostro account Instagram.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti per essere sempre informato su tutte le novità e le iniziative promosse da Cooperativa Bucaneve.