Un spazio dedicato a tutti coloro che vogliono 

esprimersi e partecipare alla vita di Bucaneve

 

Un spazio dedicato a tutti coloro che vogliono 

esprimersi e partecipare alla vita di Bucaneve

Uniti per affrontare questa crisi. L’impegno della Cooperativa non si ferma.

(0 Voti)

Da alcune settimane la nostra quotidianità è stata stravolta. Nessuno poteva immaginare di trovarsi di fronte a un nemico invisibile e così aggressivo, capace in poco tempo di mettere in discussione in modo radicale tutte le nostre abitudini, le nostre certezze, un intero sistema paese. Cooperativa Bucaneve, sita a Castel Goffredo, è una delle molte realtà che da diversi anni opera sul territorio a cavallo tra le provincie di Mantova e Brescia, garantendo ogni giorno servizi ed assistenza a un crescente numero di giovani e adulti disabili e famiglie, e sta affrontando con coraggio questa situazione di grave criticità. Operare in un contesto di emergenza sanitaria, sociale ed economica non è per nulla semplice ma Bucaneve sta facendo quanto di meglio possibile per seguitare nel suo impegno, garantendo servizi che sono considerati essenziali e che sono effettivamente indispensabili. Come stabilito dai recenti DPCM emanati dal Governo, al momento le attività del CENTRO DIURNO risultano sospese, ma fin da subito la Cooperativa si è attivata per mantenere un contatto diretto con le famiglie e con gli oltre trenta ragazzi disabili normalmente accolti, per offrire ascolto e sostegno a distanza, e per monitorare lo stato di salute e i bisogni di ciascuno. Grazie anche alle moderne tecnologie, per quanto possibile, si stanno esplorando modalità di intervento alternative così da poter comunque interagire, offrire stimoli, momenti di condivisione e piccole attività.

 

    

 

Nel contempo, stanno invece ovviamente continuando ad essere pienamente attivi i servizi di carattere residenziale, quindi l’appartamento sperimentale CASA E.V.A. e la COMUNITA’ SOCIO-SANITARIA.   La gestione è certamente più articolata ma ognuno sta facendo del proprio meglio e, con il massimo rigore, la Cooperativa ha fatto proprie tutte le indicazioni ricevute da Enti e Istituzioni, adottando tutte le misure previste per garantire la sicurezza di tutti gli ospiti e del personale. Un’impresa che pur risulta complessa visto la grande richiesta che c’è su tutto il territorio di dispositivi di protezione, nello specifico mascherine, che ne rende quindi lento e difficoltoso il costante approvvigionamento: fortunatamente la Cooperativa si è mossa nell’immediato e con tempestività, e sta inoltre ottenendo il sostegno di alcune realtà che, volendo offrire un sostegno concreto, stanno donando ciò che è possibile o si stanno adoperando per aiutare Bucaneve a reperire più velocemente questi materiali sanitari.

 

             

 

Com’è quindi comprensibile, le criticità da affrontare sono diverse e riguardano vari fronti, sia dal punto di vista pratico e operativo quanto anche psicologico. Non è infatti semplice per i molti ragazzi disabili che vivono all’interno del Centro Bucaneve comprendere ed accettare le rigide misure che sono prescritte e che Bucaneve sta rispettando, come l’impossibilità di uscire e di svolgere attività sul territorio, l’impossibilità di vedere i propri familiari, la necessità di mantenere nella quotidianità certe distanze fisiche, di interagire con il personale costantemente munito di mascherine, guanti, camici, occhiali protettivi e quant’altro…Ognuno ricerca attenzione e conforto in modo ancora più intenso e la Cooperativa sta facendo il possibile per accogliere questo disagio, per rassicurare ognuno e mantenere un clima sereno, creando piccoli momenti di svago, di creatività e di gioco…non mancano quindi i sorrisi, l’occasione di scattare qualche foto ricordo, ma è strano e difficile dover rinunciare ad abbracciarsi, a toccarsi, a fare quei gesti di affetto che normalmente alimentano i rapporti, i legami. 

 

Non è quindi semplice neppure per tutto il personale, che pur tuttavia sta gestendo con grande professionalità l’emotività, le preoccupazioni e lo stress di questi giorni così difficili. Tra tutti continua a prevalere un grande spirito di collaborazione e un alto senso di responsabilità, animato dalla consapevolezza che oggi, più che mai, è necessario lavorare con attenzione, dedizione e determinazione, e con la speranza che uniti, insieme, ce la faremo. La Cooperativa è vicina ai suoi ragazzi e alle famiglie, ma anche all’intera comunità e a quanti stanno combattendo faccia a faccia con questo virus, a quanti stanno affrontando l’insopportabile dolore della perdita di un familiare, di un amico, a quanti ad ogni livello si stanno prodigando per il bene di tutti e per far sì che si possa tornare presto a riabbracciarsi.

Letto 298 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Informazioni

  • Via F.Ferrari 71/A
  • 46042 Castel Goffredo, Mantova
  • Tel. 0376-780675
  • Fax 0376-779668
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Sito realizzato con il contributo di Rotary International - Club Castiglione Delle Stiviere

RESTA IN CONTATTO

Visita la nostra pagina Facebook e il nostro account Instagram.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti per essere sempre informato su tutte le novità e le iniziative promosse da Cooperativa Bucaneve.